FAQ for Italy in Italian

Quali sono le tasse da pagare su una attività?

E’ importante controllare col proprio commercialista, perché le regole cambiano spesso. Le tasse principali sono:

– IRPEF: tasse statali sui vostri guadagni personali. L’aliquota di tasse da pagare aumenta col salario, dal 23% fino al 43%.

– IRES: tasse statali sulle attività imprenditoriali (24%).
– IRAP: tasse regionali (3.9%).
– IRI: un imprenditore può scegliere di pagare per i 5 anni che seguono le proprie tasse sul salario con la stessa aliquota della sua attività (24%), confidando che si tratterà di una cifra minore della corrispondente aliquota IRPEF.
– IVA:  viene pagata sui servizi e i beni venduti/acquistati dalla vostra attività. L’aliquota normalmente è il 22% tranne per alcuni beni/servizi (4% o 10%).

Per altre informazioni:

Non è facile riassumere il sistema fiscale italiano in poche righe, queste sono solo delle brevi indicazioni sulle leggi fiscali del 2019.

Un riassunto più completo sulle tasse del 2018 è: https://www.pmi.it/impresa/contabilita-e-fisco/52519/irpef-scaglioni-e-aliquote.html
Se intendete aprire una attività, usando la “Partita IVA” con un sistema di tasse semplificato, potete scegliere di pagare una tassa fissa che in genere vi permette di pagare di meno. Vedi: https://www.informazionefiscale.it/partita-iva-2019-nuove-regole-novita